Una signora dell’Ohio che ha subito il primo trapianto di faccia negli Stati Uniti è morta all’età di 57 anni…

È morta Connie Culp, una signora dell’Ohio che ha fatto notizia in tutto il mondo dopo aver ricevuto il primo trapianto di faccia quasi completo nella storia degli Stati Uniti. La sua età era di 57 anni.

In una dichiarazione rilasciata venerdì, la Cleveland Clinic, la struttura in cui Culp ha ricevuto il trattamento rivoluzionario nel 2008, ha riconosciuto la sua perdita.

Il Dr. Frank Papay, che è il capo dell’Istituto di Dermatologia e Chirurgia Plastica della clinica, ha affermato che “Connie era una donna incredibilmente coraggiosa e vibrante” che è stata un esempio per molti.

“La sua forza era evidente nel fatto che era stata la paziente con trapianto di faccia più longeva fino ad oggi”, ha detto Papay. “Il fatto che sia stata la paziente con trapianto di faccia più longeva fino ad oggi.”

“È stata un’incredibile pioniera e la sua decisione di sottoporsi a una procedura a volte terrificante è un dono duraturo per tutta l’umanità”,

La causa della sua perdita e il giorno della sua morte non sono stati resi noti.

Nel 2004, il marito di Culp, Thomas, le ha sparato in faccia con un fucile mentre vivevano nel loro appartamento a Hopedale, Ohio. L’incidente ha lasciato Culp con una significativa deturpazione facciale.

Il suo naso, gli zigomi, la parte superiore della sua bocca e uno dei suoi occhi erano tutti rotti nell’esplosione. La sua faccia era crivellata da centinaia di schegge ossee e schegge di pallini di fucile.

Le sue palpebre superiori, la fronte, il labbro inferiore e il mento erano le uniche parti del suo viso rimaste.

Dopodiché, suo marito ha premuto il grilletto su se stesso, ma è riuscito a vivere, anche se con ferite molto meno gravi. Alla fine, è stato dichiarato colpevole di tentato omicidio aggravato e ha ricevuto una condanna a sette anni di carcere per il suo crimine.

Culp, d’altra parte, ha subito trenta diverse procedure eseguite sul viso. Queste procedure includevano la rimozione di parti delle sue costole per creare gli zigomi e la costruzione di una mascella superiore utilizzando una delle sue ossa della gamba.

Infine, nel dicembre 2008, durante un trattamento durato per un totale di 22 ore, i medici hanno ricostruito l’ottanta per cento del viso di Culp utilizzando ossa, muscoli, nervi, pelle e arterie del sangue prelevate da un’altra donna che era appena morta.

“Immagino di essere quella che sei venuta a vedere oggi”, ha detto Culp ai media presenti alla conferenza stampa che si è tenuta per rivelare il suo nuovo volto.

Ha continuato dicendo: “Penso che sia più importante che ti concentri sulla famiglia del donatore che ha fatto in modo che potessi avere il volto di questa persona”.

Successivamente Culp ha detto, con sorpresa di tutti, di aver perdonato suo marito per averle sparato.

Nel 2009, ha condiviso con Diane Sawyer che avrebbe “continuato ad amarlo sempre”. “Dovrei chiarire, ho due figli con lui. Tuttavia, sai cosa? Non sono in grado di passare altro tempo con lui.



Visualizzazioni post:
123

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: