Un cucciolo randagio chiede cibo a un passante e finisce con una nuova casa e una nuova vita…

Il mazzo è stato caricato contro Stuart Little fin dall’inizio. Quando la sua ex famiglia uscì di casa e lo abbandonò all’aperto, era solo un cucciolo che pesava poco meno di cinque chili.

Dopodiché, rimase da solo per i successivi tre mesi e trascorse quel tempo a cercare la sua gente per le strade di Los Angeles.

Stuart non è stato in grado di riposarsi molto in quel periodo di tempo poiché era concentrato sulla sopravvivenza. Ha trascorso la maggior parte della giornata alla ricerca di cibo, la maggior parte del tempo avvicinandosi alle persone e implorando il loro aiuto, ed è rimasto vigile per tutta la notte.

Un giorno Stuart si è avvicinato a un membro delle forze di polizia della comunità mentre cercava cibo. Come era stato abituato a fare nel corso dei mesi precedenti, alzò la testa verso l’umano torreggiante nella speranza che potesse almeno procurarsi del cibo. Era completamente inconsapevole che tutto nella sua vita sarebbe stato capovolto.

L’ufficiale ha dato un’occhiata a Stuart Little e ha capito senza pensarci due volte che il cane aveva bisogno di assistenza. Ha composto il numero del fondatore di Logan’s Legacy Rescue, Suzette Hall, e le ha posto la domanda al telefono: “Hai posto per un altro cane?” Hall non ci ha pensato due volte prima di saltare nel suo veicolo e guidare fino a casa di Stuart.

Quando finalmente Hall venne a prendere Stuart, era completamente esausto, ma non avrebbe potuto essere più felice di trovarsi in un posto sicuro.

Secondo le dichiarazioni rilasciate da Hall a The Dodo, “Quando l’ho fatto salire sul veicolo, ha praticamente scavalcato la console centrale e mi è strisciato in grembo”. “Ha dormito in quella posizione per tutta la notte.”

La mattina dopo, Hall portò Stuart dal veterinario. Il piccolo cucciolo non aveva disturbi significativi che richiedessero un trattamento oltre al fatto che era sottopeso e ricoperto di pulci. Pertanto, quando Stuart Little si è lavato completamente e ha creato un piano alimentare completamente nuovo per se stesso, era pronto per entrare in un’amorevole famiglia affidataria.

The Littlest Hound è ora nelle mani di una famiglia affidataria ed è idoneo per l’adozione. Stuart si sta godendo immensamente questa fase della sua vita, nonostante non abbia ancora raggiunto il suo obiettivo di raggiungere un lieto fine.

Secondo la sua madre adottiva, è il bambino più felice che sia mai vissuto, ha aggiunto Hall.

La casa adottiva di Stuart è condivisa anche da una sorellina più giovane, che lui adora e di cui non ne ha mai abbastanza. Ama la sua madre adottiva e tutte le cose eccitanti che loro due fanno insieme, ma soprattutto adora la sua nuovissima casa sicura.

“Adora la sua piccola cassa”, ha aggiunto Hall. “Ogni notte entra lì dentro e poi si addormenta semplicemente con calma, in silenzio, con la pancia piena”, dice il narratore.



Visualizzazioni post:
17

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: