Dal tappeto rosso alla terapia intensiva: è morta la figlia di Elvis Presley – come ha vissuto e guardato negli ultimi anni

Il 12 gennaio è deceduto il cantante e l’unico figlio del musicista. Il film sul suo leggendario padre, “Elvis”, è stato nominato per un Golden Globe il giorno prima, e lei ha brillato sul tappeto rosso.

Non appena Presley è entrato sul palco, il pubblico ha sentito che qualcosa non andava. Parlava lentamente ea disagio, come se avesse dei problemi. E ha continuato a stringere la mano del suo amico Jerry Schilling mentre camminava.

La governante ha scoperto Lisa-Marie priva di sensi nella sua camera da letto meno di ventiquattr’ore dopo. Il cantante sembrava essere completamente senza respiro. Tuttavia, il team medico che ha risposto è stato in grado di rianimare la celebrità e trasportarla in ospedale. Purtroppo, il miracolo non si è materializzato poiché il cuore della stella ha continuato a funzionare male.

“Devo comunicare la notizia straziante che la mia bellissima figlia Lisa Marie è morta. Era una donna feroce, amorevole e appassionata”, ha scritto Priscilla Presley, la madre della cantante.

Lisa Marie ha avuto sia molte tragedie che una pari quantità di amore. È stata sposata quattro volte, due volte con Nicolas Cage e due volte con Michael Jackson, che considerava il suo vero amore fino al giorno della sua morte.

Lisa Marie ha superato un difficile divorzio, una tossicodipendenza, problemi di salute e il suicidio del figlio maggiore di 28 anni.

La cantante ultimamente si è occupata solo di bambini, creatività (più per se stessa che per gli altri) e filantropia. La Elvis Presley Enterprises una volta era di sua proprietà e gestita da lei, ma nel 2005 ha venduto l’intera azienda. Tuttavia, avrebbe avuto abbastanza soldi dalla fortuna di suo padre per vivere comodamente almeno alcune vite. Ad esempio, Graceland, la famosa villa di Elvis a Memphis, è di proprietà di Lisa-Marie.

La celebrità ha recentemente risieduto nella sua opulenta casa in California con la figlia maggiore Riley e le gemelle Harper e Finley, ciascuna di 14 anni. Secondo quanto riferito, Danny Keough, il padre di Riley e il primo marito di Presley, condividevano una residenza con loro. Danny ha chiamato i medici ed è stato in grado di fare un’iniezione alla sua ex moglie che le ha permesso di arrivare in ospedale dopo che il cantante si è ammalato mentre accompagnava i gemelli a scuola.

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: