Dopo uno dei loro primi appuntamenti, James Arness non chiamò Janet per tre mesi; erano sposati da 33 anni all’epoca…

James Arness ha lasciato un’eredità essenziale dando vita a personaggi amati e indimenticabili sia sul piccolo che sul grande schermo. Il suo lavoro può essere trovato in tutti i mezzi. Ma James non era solo un attore fantastico; era anche un ragazzo con un cuore enorme e tanto amore da offrire alle persone che lo circondavano, in particolare alla donna con cui aveva intenzione di trascorrere il resto della sua vita. Decise di passare il resto della sua vita con lei.

James, nato a Minneapolis, ha svolto diverse occupazioni prima di raggiungere un successo fulmineo come attore. Oltre a lavorare come taglialegna in Idaho, aveva anche un lavoro come fattorino per un grossista di gioielli nella sua città natale. Nella sua città natale, caricava e scaricava vagoni ferroviari negli scali merci. Successivamente, ha servito il suo paese nell’esercito durante la seconda guerra mondiale. Fu gravemente ferito mentre combatteva nella battaglia di Anzio, il che lo costrinse a sottoporsi a diversi interventi chirurgici.

Dopo aver completato il suo servizio nelle forze armate e aver ricevuto un congedo onorevole nel 1945, iniziò rapidamente una carriera nel mondo dello spettacolo lavorando come annunciatore radiofonico per la stazione WLOL di Minneapolis. Ma era solo l’inizio di una carriera movimentata che ha davanti a sé. Aveva aspirazioni più alte per se stesso. Di conseguenza, ha preso la decisione di mettere alla prova la sua fortuna a Hollywood.

James, come la maggior parte delle persone che vogliono sfondare a Hollywood, ha dovuto recarsi in una varietà di agenzie e partecipare ai casting prima di poter raggiungere il suo obiettivo. Questo non era un compito facile. Fu in “The Farmer’s Daughter” che fece il suo debutto nell’industria cinematografica. James è più riconosciuto per i suoi ruoli in film con ambientazione occidentale; tuttavia, ha anche recitato in molti film di fantascienza, come “The Thing From Another World” e “Them”. Inoltre, ha avuto un ruolo nell’adattamento televisivo del classico di John Wayne “Red River”, trasmesso nel 1988.

Tuttavia, è diventato famoso in tutto il mondo dopo aver recitato nella serie televisiva “Gunsmoke”, in cui interpretava il ruolo del maresciallo Matt Dillon.

Dopo essere andato in onda per un totale di 21 stagioni nel corso dei suoi due decenni, “Gunsmoke” si è affermata come la serie drammatica in prima serata più longeva negli annali della storia della televisione americana nel 1976, quando è stata finalmente tolta dal aria.

Oltre ad avere una carriera di successo come attore, James ha avuto una vita molto appagante. Nel 1948 si sposò con la sua prima moglie, Virginia Chapman, e adottò suo figlio, Craig, che in seguito divenne fotografo per il National Geographic. Purtroppo, Craig è morto nel 2004. Inoltre, hanno avuto un figlio biologico di nome Rolf che ha vinto il campionato del mondo di surf. Jenny, la figlia della coppia, è stata purtroppo portata via da loro nel 1975, quando è morta a causa di un’overdose di eroina. In quel momento, James e Chapman erano divorziati da più di dieci anni prima. Nel 1977, anche l’ex moglie di James, Chapman, morì a causa di un’overdose di eroina, avvenuta due anni dopo la morte di Jenny.

Dopo aver divorziato da Chapman nel 1963 e aver iniziato una relazione con Thordis Brandt quattro anni dopo, James è stato insieme a lei per un totale di sei anni. Tuttavia, fu solo nel 1978 che James avrebbe finalmente incontrato la donna dei suoi sogni. Quella donna era Janet Surtees, che in seguito avrebbe cambiato il suo nome in Janet Arness. Si sono presentati l’un l’altro dal suo truccatore Glen Alden, la cui moglie possedeva un’azienda di abbigliamento in cui lavorava all’epoca.

“Mi deliziava con storie su Jim e le loro numerose imprese”, ma non l’ho mai incontrato. Poi, una sera, ha pronunciato quelle parole: “Bene, Jim verrà a cena”. Perché non vieni qui e ti presenti a lui? E in quel momento ho pensato: “Ew, un attore che non conosco”». Durante un’intervista con A Word on Westerns nel 2017, Janet ha espresso la sua opinione in merito.

Anche se la reazione iniziale di Janet è stata di riluttanza, ha deciso di guardare “Gunsmoke” con suo figlio dato che si è goduto lo spettacolo.

“D’altra parte, mio ​​figlio era un grande fan di Gunsmoke e guardava lo spettacolo religiosamente il lunedì sera. “Così ho pensato, ‘Bene, bene, vedrò Jim e dirò a mio figlio che l’ho incontrato'”, ha raccontato con me il suo processo di pensiero in quel momento.

Ma l’ansia di Janet è scomparsa dopo che alla fine hanno iniziato a chiacchierare tra loro su vari argomenti, come le loro famiglie, il loro lavoro e le attività che amano svolgere nel loro tempo libero.

Janet ha detto che James era “con i piedi per terra”, nonostante fosse un attore famoso. “Poi hanno bussato alla porta”, ha detto il narratore. E ora questo tizio enorme sta attraversando l’ingresso. “Oh mio Dio, è una persona grande”, esclamò Janet. “Ero tipo,” Oh mio Dio, è un ragazzo grosso. Ha continuato dicendo: “Era abbastanza cortese e simpatico”.

James ha promesso a Janet che si sarebbe messo in contatto con lei il giorno seguente. Ha detto che dopo cena, l’ha portata fuori nel suo veicolo e ha detto: “Beh, mi piacerebbe contattarti”. “Dopo cena, mi ha accompagnato alla mia macchina e ha detto:” Il giorno dopo, James ha chiamato Janet e l’ha invitata a unirsi a lui sulle montagne saltando sul suo jet privato, volando con lui e trascorrendo il tempo giorno con lui lì. Era un sì da parte sua. Successivamente, hanno partecipato a una serie di attività all’aperto, una delle quali era l’equitazione. Inoltre, hanno fatto un picnic insieme. L’ha riportata indietro il giorno dopo in aereo. Tuttavia, non l’ha più contattata dopo quello scambio.

Sebbene l’amica di Janet, che era anche la proprietaria della boutique di abbigliamento, l’abbia esortata a chiamarlo, Janet era riluttante a farlo e alla fine ha deciso di non farlo. Erano passati tre mesi dall’ultima volta che James l’aveva contattata per telefono.

Pertanto, mi ha suggerito di mettermi in contatto con Jim componendo il suo numero. Poi ho detto: “Scommetto che Jim ha molte donne che chiamano” e ha riso. Gli ho detto: “Ha già il mio numero”. Se avesse il desiderio di chiamare, lo farebbe sicuramente». Janet ha detto che “mi ha contattato e siamo andati a cena insieme”.

Dopo il loro secondo appuntamento insieme, hanno rapidamente sviluppato un forte legame come coppia, che ha portato al loro matrimonio finale. Janet ha commentato che in seguito hanno avuto una meravigliosa amicizia che è rimasta costante per il resto della sua vita.

Anche dopo la morte di James nel 2011 per cause naturali, Janet era ancora in grado di sentire l’amore che aveva per lei mentre era ancora fisicamente lì. Nel 2017, Janet ha pubblicato una lettera che James aveva scritto per i suoi seguaci, e al suo interno c’era la dichiarazione più affettuosa che avrebbe potuto scrivere per sua moglie. James ha riflettuto sulla sua vita e ha osservato: “Il momento clou di tutto è stato passare del tempo con mia moglie, Janet, e i nostri tre figli”.



Visualizzazioni post:
67

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: