I genitori di Mariah Carey divorziarono quando lei aveva tre anni e sua madre si assunse la responsabilità primaria della sua educazione…

Nonostante il fatto che i genitori di Mariah Carey abbiano avuto un matrimonio difficile, i due si sono impegnati a far funzionare la loro relazione. I loro tentativi sono stati infruttuosi poiché la nonna di Mariah Carey ha continuato a interferire nelle loro vite personali e nella loro relazione. Tuttavia, sua madre è stata lì per la maggior parte della sua educazione.

Dopo l’uscita del suo primo album omonimo nei primi anni ’90, Mariah Carey è diventata rapidamente una delle cantanti più famose di tutti i tempi. Non ha iniziato a esibirsi fino all’età di 18 anni e quasi immediatamente le sono state offerte grandi offerte. È attiva nel mondo della musica da oltre 32 anni e ha ricevuto numerosi premi, tra cui Grammy e Billboard Music Awards.

Non è stato facile per Mariah raggiungere il punto in cui si trova ora nella sua carriera musicale, nonostante sia venerata da molte persone e abbia avuto un grande successo. La famosa cantante ha avuto un’infanzia difficile, che l’ha aiutata a trasformarla nell’artista che è oggi.

Mariah è nata nel 1970 nella città di Huntington, New York, negli Stati Uniti. È l’unica figlia che Patricia Hickey e Alfred Roy Carey devono crescere. A causa del fatto che ha trascorso la maggior parte della sua vita sotto i riflettori, la maggior parte dei suoi seguaci non era a conoscenza dei dettagli della sua vita privata.

Tuttavia, nella sua prossima biografia intitolata “The Meaning of Mariah Carey”, che sarà pubblicata nel 2020, la cantante R&B parla del suo background, comprese le difficoltà che ha avuto da giovane e il fatto che è cresciuta in una famiglia che avuto molti problemi.

La mamma di Mariah era una cantante lirica

Mariah ha iniziato a cantare all’età di tre anni, proprio come aveva fatto sua madre prima di lei. Patricia, la madre di Mariah, era una cantante di talento che ha anche allenato altri cantanti. Ha ricevuto la sua formazione presso l’illustre Juilliard School di New York City, una prestigiosa istituzione privata per le arti dello spettacolo.

Sua madre non sembrava essere molto soddisfatta dei risultati di Mariah, nonostante il fatto che Mariah sia una delle più grandi cantanti di tutti i tempi e che molte persone riconoscano e apprezzino l’influenza che ha avuto nel mondo della musica.

Secondo un articolo pubblicato su Entertainment Tonight, la cantante ha affermato nel suo libro che sua madre era gelosa del suo successo, nonostante fosse stata sua madre a introdurla per prima alla musica. Mariah ha raccontato che sua madre aveva espresso il desiderio di trasmettere almeno la metà del suo talento canoro a sua figlia.

La donna, che ora ha 52 anni, ha affermato che i sentimenti hanno avuto un effetto su di lei per la maggior parte della sua vita. È diventata consapevole della necessità di riconoscere le capacità e le capacità dei suoi figli, oltre a fornire loro un sostegno e un amore incrollabili, come risultato della sua partecipazione a tali attività.

Dopo che i suoi genitori hanno divorziato, Mariah ha avuto solo sporadiche interazioni con suo padre.
Alfred, il padre di Mariah, era di origine sia afroamericana che afrovenezuelana. È nato in Venezuela. L’ingegneria aeronautica non era nemmeno in qualche modo correlata al business dell’intrattenimento per Alfred, che lavorava in un campo completamente diverso.

Poiché il razzismo era così diffuso in quei giorni, il padre di Alfred decise di modificare il cognome da Nuez a Carey in modo che fossero visti come più americani ed eurocentrici. È stato qualcosa che hanno fatto molti immigrati ed è stato qualcosa che li ha aiutati ad affrontare i pregiudizi che hanno dovuto affrontare.

Ma anche questo non è bastato, poiché quando ha sposato Patricia, che era di origini irlandesi, ha incontrato molta opposizione da parte della gente della sua comunità. In un’intervista con Oprah Winfrey, la madre di Mariah ha descritto come, quando lei e Alfred vivevano insieme come un matrimonio interrazziale, hanno subito molti pregiudizi e animosità da parte degli altri nella loro comunità.

Ha fornito un esempio di un’occasione in cui sono stati vittime di violenza armata diretta specificamente contro di loro. I genitori di Mariah Carey hanno divorziato quando lei aveva tre anni a causa dei vari fattori esterni che hanno avuto un effetto sul loro matrimonio.

Mariah ha detto nella sua biografia che ogni volta che era con suo padre, la gente li guardava in modo strano. Questo accadeva ogni volta che era in pubblico. La cantante R&B ha raccontato di aver sopportato molti pregiudizi quando era una ragazzina bionda e che molte persone si sono sentite respinte quando era in presenza di suo padre.

La vincitrice di un Grammy Award ha osservato che l’esperienza traumatica che ha vissuto le ha dato la motivazione per raggiungere risultati in modo da poter finalmente essere apprezzata.

Dopo che i suoi genitori hanno divorziato, Mariah ha trascorso la maggior parte della sua infanzia con sua madre, mentre i suoi fratelli maggiori, Morgan e Alison, si sono trasferiti a casa con suo padre. Mariah è rimasta in comunicazione con suo padre per un periodo di tempo dopo il divorzio dei suoi genitori. A causa del fatto che è andato via nel 2002, non è stato in grado di condividere la maggior parte dei suoi risultati.

A causa delle opinioni di sua nonna, il matrimonio dei suoi genitori è stato una lotta fin dall’inizio.
La madre di Patricia era fermamente contraria al fatto che sua figlia sposasse un uomo di colore o addirittura avesse figli, nonostante il fatto che i genitori di Mariah facessero tutto ciò che era in loro potere per garantire il successo della loro unione. Nella sua autobiografia, la cantante scrive che sua nonna paterna considerava il suo matrimonio sia un abominio che una fonte di disgrazia per la famiglia.

L’affermazione di Mariah secondo cui sua nonna disapprovava l’unione dei suoi genitori e la considerava una vergogna per la sua razza bianca è supportata dal fatto che sua nonna fece questa affermazione. Sua nonna credeva che Patricia avesse commesso un grave reato che giustificava il completo allontanamento dalla famiglia; quindi, ha compiuto il passo estremo di rinnegare sua nipote.

La diva del pop ha scritto una biografia in cui ha rivelato fatti delicati, come il fatto che sua nonna disprezzava lei e i suoi fratelli e faceva commenti razzisti sul padre.

Sebbene la cantante abbia difficoltà a capire perché un genitore dovrebbe voltare le spalle al proprio figlio, si chiede quali fossero le motivazioni di sua madre quando ha sposato suo padre. Mariah ha giurato che non avrebbe seguito le orme di sua madre e rinunciato a una potenziale carriera per mettere su famiglia. La madre di Mariah è una cantante lirica di formazione.

Mentre Mariah Carey cresceva con sua madre, ha dovuto superare una serie di difficoltà e difficoltà. Ha detto nella sua autobiografia che, anche adesso, desidera ardentemente avere una madre come quelle che vedeva in televisione quando era bambina: una vera madre che si preoccupasse del suo benessere prima di chiederle favori o omaggi.

Nonostante ciò, la nota cantante sembra non riuscire a capire il fatto che sua madre non le abbia mai offerto alcun tipo di amore o devozione. Ha rivelato tutto in uno dei capitoli del suo libro su come, quando aveva sette anni e giocava sulla spiaggia, è arrivata pericolosamente vicina all’annegamento. Il fatto che a sua madre non sembrasse importare che stesse chiedendo aiuto era la cosa che la feriva di più.



Visualizzazioni post:
29

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: