Dopo aver avuto un piccolo ictus, Hailey Bieber afferma di aver “combattuto con un piccolo disturbo da stress post-traumatico”. Scopri di più qui sotto…

Hailey Baldwin Bieber si sta aprendo sull’effetto che il suo problema di salute ha avuto, e continuerà ad avere, sul suo continuo benessere fisico ed emotivo.

Un coagulo di sangue nel cervello della modella ha scatenato sintomi simili a quelli di un ictus, che l’hanno portata al ricovero in ospedale a marzo all’età di 26 anni. Baldwin Bieber è stata ricoverata in ospedale dove le è stata diagnosticata una pervietà del forame ovale , noto anche come PFO. Questo è un minuscolo buco nel cuore che non si è chiuso come avrebbe dovuto dopo la nascita.

Ha subito un trattamento per chiudere il PFO, che ha descritto in un video di YouTube subito dopo come “abbastanza bene”. Ha spiegato l’esperienza di salute nell’ultima edizione del podcast The Run-Through with Vogue, descrivendola come qualcosa di “estremamente terrificante e davvero scioccante”.

“È stata senza dubbio l’esperienza più terrificante che abbia mai avuto”, ha detto ancora.

Durante il periodo del suo problema di salute, secondo quanto riferito Bieber Baldwin era a Palm Springs, ha rivelato. Ha detto che anche se è tornata sul posto in molte occasioni, anche durante la registrazione dell’episodio del podcast, trova ancora “estremamente stimolante” visitare il luogo.

“Anche le prime volte che sono tornato qui dopo, è stata una strana sensazione che è stata una specie di fattore scatenante per me perché ricordi esattamente come tutto è accaduto in quello specifico istante. Ma credo che il lato positivo per me sia che mi ha portato a scoprire che avevo sempre avuto un buco nel cuore “Ha proseguito dicendo che nei mesi successivi al suo rilascio dall’ospedale, ha scoperto molto su se stessa .

“Dopodiché, ho avuto molti problemi a gestire l’ansia. Soffrivo di un tocco di PTSD (Disturbo da stress post-traumatico), che si manifestava come ansia generalizzata sulla possibilità che l’evento traumatico si ripresentasse “È stato descritto da lei. “In poche parole, ho avuto l’impressione di non voler mai più affrontare una cosa del genere nella mia vita. Voglio dire, è stato così terribile, così sorprendente e così sconcertante in ogni singolo modo che potresti concepire. Voglio dire, è stato così terrificante.

Il creatore di Rhode Skin ha continuato dicendo che mentre è “disposta a parlare dell’esperienza se può aiutare qualcun altro”, ha trovato “molto difficile parlarne” nei mesi immediatamente successivi all’incidente anche se lei è ” aperto a farlo”.

“Anche il video di YouTube che avevo prodotto per il mio canale si è rivelato una sfida per me. Mi fa provare di nuovo quelle emozioni che ho avuto durante e dopo aver attraversato quell’evento. La capacità di parlarne diventa progressivamente meno difficile con il passare del tempo. Voglio solo esprimere quanto sono grato di aver avuto la fortuna di avere professionisti medici, infermieri e altre persone così meravigliosi che mi hanno aiutato a scoprire la verità su ciò che era accaduto “È stato spiegato da lei.

Ha continuato dicendo che nonostante il fatto che stia “appena iniziando a uscire da quel tipo di sensazione di lotta o fuga di essere nervosa per qualcosa di brutto che sta accadendo di nuovo”, ha lentamente iniziato a godersi la vita ancora una volta senza l’ansia o pensieri su ciò che potrebbe o meno accadere alla sua salute in futuro.

Ha osservato: “Quando ci ripenso, mi rendo conto che avrebbe potuto essere molto peggio”. “In quel preciso momento, c’erano molte altre possibilità peggiori.”



Visualizzazioni post:
31

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: