Una volta scoperti i parenti, il residente più longevo sorride e va a dormire…

Il povero cane, Petey, è stato confinato in soccorso per più di un anno.
Nonostante tutto quello che succede intorno a lui, Petey riesce sempre ad avere un’espressione allegra sul viso.

Nonostante le difficoltà che Petey ha incontrato, non c’è nulla che possa smorzare la gioia che ha nella vita.

Anche dopo essere stato espulso dal rifugio angusto e a corto di personale dove era stato per un lungo periodo di tempo, Petey si stava divertendo e sfruttando al massimo la sua ritrovata libertà.

Poiché le persone interessate ad adottare Petey non potevano impegnarsi in quel momento, il personale del rifugio ha chiamato l’SPCA della contea di Wake per informarsi sulla disponibilità dell’organizzazione ad aiutare a collocare Petey in una nuova casa.

Dato quanto sia carina la benda sull’occhio di quest’uomo, è difficile capire perché qualcuno non vorrebbe prenderlo sotto la propria ala e allevarlo come se fosse il proprio.

L’SPCA non aveva alcuna riserva sull’accogliere Petey. Petey non vedeva l’ora di fare la conoscenza di nuove persone.

Samantha Ranlet, portavoce dell’SPCA della contea di Wake, ha detto che non appena il cane è arrivato, “stava tirando il guinzaglio cercando di attraversare l’ingresso”. “Si è scontrato con l’edificio mentre fuggiva.”

Non riuscivano a capire il fatto che un cucciolo così carino come Petey avrebbe potuto essere dimenticato.

Ranlet ha detto che aveva subito una personalità molto estroversa e socievole. Era difficile per noi capire che nessuno era interessato a lui.

L’SPCA di Wake County non ha perso tempo a pubblicare una foto di Petey insieme alla notizia che era stato adottato sulle loro varie piattaforme di social media.

Erano preoccupati che, ancora una volta, sarebbe stato trascurato a favore dei canini più maneggevoli.

Per nostra grande fortuna, non è stato così. Poche settimane dopo, Petey è riuscito a trovare la sua famiglia permanente.

È stato lì solo per poco più di un mese.

L’istantanea dello splendido viso di Petey era tutto ciò che serviva perché la sua nuova famiglia si innamorasse perdutamente di lui.

Petey ha perso poco tempo ad abituarsi alla sua nuova residenza.

Si diverte a dormire nel suo letto caldo e accogliente.

Gli piace passare il tempo con la sua famiglia in giardino, dove spesso giocano a prendere. Petey è un giovane dallo spirito gentile che si diverte a dare baci ai suoi coetanei.

Il fatto che abbia anche una sorella canina e centinaia di altri amici canini del parco per cani rende la situazione ancora migliore.

“È l’aggiunta perfetta alla squadra. Petey ci sta rivelando di più della sua natura affascinante come risultato dell’enorme adorazione che riceve. La sua nuova famiglia ha condiviso la gioia di poterlo includere nella propria vita.

Secondo l’SPCA di Wake County, molti cani, proprio come Petey, finiscono per dover trascorrere una notevole quantità di tempo nei rifugi.

Hanno tra gli otto ei dieci cani affidati alle loro cure che cercano una famiglia per sempre da più di un anno a questo punto.
Un ulteriore commento è stato fatto da Ranlet, che ha detto: “Facciamo il tifo affinché trovino la loro tribù”. Se lo sono guadagnato, secondo me.

Nei rifugi per animali, cani neri come Labrador Retriever, Pastori e Rottweiler spesso trascorrono più tempo rispetto ad altre razze canine.

Ciò è dovuto alla connotazione negativa che viene attribuita ai cani neri a causa del modo in cui sono rappresentati nei media.

Oltre a questo, potrebbero sembrare minacciosi, sgradevoli o sgradevoli nelle immagini. [Citation needed] Gli animali domestici più anziani, i cani di taglia più grande e i tipi di pitbull hanno tutti più difficoltà a trovare una nuova casa.



Visualizzazioni post:
14

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: