Le persone hanno scoperto un cane nascosto nella mangiatoia del presepe, solo dopo un attimo hanno scoperto che non è sola… Guarda il video per saperne di più…

Un bel presepe è stato allestito per essere visto nella piazza della città di Palenque, in Messico, all’interno di una modesta tenda al centro della piazza. Mette in mostra il solito assortimento di figure natalizie, tutte poste con calma e serenità.

Tuttavia, negli ultimi giorni, si è aggiunto un membro inatteso.

La scorsa settimana, un simpatico cane randagio sembra aver preso atto del presepe e preso la decisione di rivendicare la mangiatoia che vi era contenuta.

Tuttavia, si è scoperto che non era sola in quella situazione.

Eric Guzmán, un giornalista locale, è stato uno dei primi a vedere il cane, che era rannicchiato nella mostra rivestita di paglia. Tuttavia, contrariamente alle figure immaginarie ritratte nella scena della Natività, non aveva scelto il luogo per riposare tranquillamente.

Dopo aver dato un’occhiata più da vicino alla cagnolina, Guzmán è stata in grado di determinare che aveva appena dato alla luce una cucciolata di cuccioli molto giovani.

Sembrerebbe che abbia scelto la mangiatoia come luogo sicuro per partorire poiché non aveva altre opzioni a sua disposizione.

Secondo quanto Guzmán ha condiviso con The Dodo, “Sono rimasto sbalordito e allo stesso tempo felice di vedere che ha avuto i suoi bambini in un luogo protetto dove non si bagnano né si raffreddano”. Anche se ultimamente a Palenque fa piuttosto freddo, la temperatura è generalmente piuttosto alta durante tutto l’anno.

La comunità è consapevole del potenziale significato che potrebbe derivare dalla presenza dei cani nel luogo.

Guzmán ha iniziato a raccontare alla gente del cane e dei suoi cuccioli che erano nella mangiatoia, e da allora le persone di Palenque hanno fatto il viaggio per vederli di persona. Alcuni di questi visitatori hanno portato regali di cibo e bevande per la giovane famiglia da godere mentre sono lì.

La mamma cagnolina e i suoi cuccioli potranno restare dopo che la decisione è stata presa anche dalle autorità locali impegnate nella situazione.

Nel frattempo, accantonando ogni riferimento alla santità, sono intervenuti anche gli animalisti di Dejando Huellitas SOS Palenque per far sì che i cani continuino a ricevere cure sia nel presente che negli anni a venire.

Hanno già iniziato il processo di ricerca di case permanenti per i cuccioli dopo la fine delle vacanze.

Anche se la nascita dei cuccioli all’interno della mangiatoia del presepe non è proprio un miracolo agli occhi di Guzmán, ha comunque grandi aspettative che lascerà un’eredità che durerà.



Visualizzazioni post:
58

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: