Non è potuta andare perché il cane del proprietario le ha mangiato il passaporto.

Dahlia, 47 anni, ha iniziato a lavorare da casa durante il parto e ha preso il cucciolo come animale domestico. Il cane alla fine iniziò a sentire l’assenza del suo padrone mentre si abituava alla sua costante presenza.

Dahlia, che si era da poco sposata e stava organizzando una vacanza con il coniuge per ottobre, non era nei piani di Doggy. A giugno sono stato a New York per circa due settimane. In seguito, il cane era piuttosto triste. Pochi giorni prima del viaggio di Dahlia, Doggy le ha divorato i vestiti e il passaporto.

Doggy ha così mostrato come fosse legato ai viaggi del proprietario. Per accelerare la preparazione di un nuovo documento, Dahlia ha dovuto fare un breve viaggio fino all’ufficio passaporti. Il passaporto non è ancora accessibile. Di conseguenza, la donna non è sicura se la sua prevista luna di miele si verificherà davvero.

È comunque certa che tutto andrà bene.

Dopo le vacanze, continuerà sicuramente a lavorare per insegnare al cane. Cosa pensi che meriti questa storia? Cosa faresti davvero se fossi nei suoi panni? Commenta qui sotto con i tuoi pensieri. Come ti senti?

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: