Ina Garten e suo marito si sono conosciuti quando erano adolescenti e, dopo più di mezzo secolo di matrimonio, scrive ancora i suoi biglietti d’amore…

Dalla fine degli anni ’70, quando era proprietaria del primo negozio di alimentari gourmet Barefoot Contessa, Ina Garten è stata venerata come leader nel settore culinario. Nel 1999 ha pubblicato un libro di cucina e nel 2002 è stata la protagonista del suo programma su Food Network. Quando si tratta della sua vita professionale, è evidente che l’astuta imprenditrice Ina ha ambizione e determinazione; eppure, niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza il suo partner e cheerleader da oltre mezzo secolo, suo marito Jeffrey Garten.

Sin da quando era una ragazzina, Ina ha sempre avuto un interesse per la scienza e le piaceva anche provare nuove ricette, quindi ha naturalmente gravitato verso una carriera nelle arti culinarie. Questa passione è stata riaccesa quando è andata in vacanza a Parigi, in Francia, dove si è innamorata dei mercati all’aperto, nonché del cibo e dei prodotti freschi che offrivano. Ha messo in pratica le sue abilità organizzando cene negli Stati Uniti, usando come guida il libro “Padroneggiare l’arte della cucina francese” di Julia Child.

Dopo aver lavorato per il governo per un po’, Ina ha deciso di aprire il suo negozio di alimentari a Westhampton Beach, New York, e lo ha chiamato Barefoot Contessa. Ha mantenuto il nome originale dell’azienda, che i precedenti proprietari le avevano dato in omaggio all’omonimo film di Ava Gardner, e ne ha supervisionato la rapida espansione durante il suo mandato come manager. Man mano che la popolarità del negozio aumentava, divenne famoso per le deliziose specialità che offriva, come l’insalata Cobb di aragosta, la maggior parte delle quali era stata creata da Ina.

Anche se la boutique ha iniziato ad attrarre personaggi famosi come clienti e ottenere riconoscimenti, la sempre ambiziosa Ina stava già pensando al futuro e cercando di capire quale sarebbe stato il prossimo passo nella sua carriera. Sapeva solo una cosa, ed era che qualunque cosa le fosse successa in futuro, suo marito Jeffrey sarebbe stato il suo incrollabile sostenitore e fan numero uno.

Ina ha finalmente compiuto il passo logico successivo nella sua vita professionale nel 1999, quando ha preso la decisione di entrare nel settore dell’editoria. Ha continuato l’eredità dell’ormai famosa Barefoot Contessa scrivendo “The Barefoot Contessa Cookbook”, che è diventato un successo a sorpresa e ha richiesto decine di migliaia di ristampe per tenere il passo con la domanda. Ina è diventata una figura di spicco nel mondo dell’editoria grazie alla popolarità dei suoi successivi libri di cucina, di cui questo è stato il primo. Successivamente, l’autrice di bestseller di oltre una dozzina di libri di cucina ha rivolto la sua attenzione alle telecamere.

Dopo aver commercializzato i suoi libri di cucina nel programma di Martha Stewart, Ina ha iniziato a ricevere offerte per ospitare il suo programma su Food Network. Queste offerte sono arrivate dopo che è apparsa nello show di Stewart. Ha rifiutato queste proposte all’inizio fino a quando non sono stati coinvolti i creatori di “Nigella Bites”. Nel 2002, Ina è riuscita a ottenere un contratto per una serie chiamata “Barefoot Contessa”, che sarebbe diventata un successo strepitoso e avrebbe vinto molti Daytime Emmy Awards nel corso della sua corsa. Il programma è incentrato sulla passione di Ina per la frutta fresca e gli ingredienti mentre scatena una tempesta in cucina per un gruppo di amici intimi e familiari, tra cui suo marito Jeffrey, che appare regolarmente nello show assistendo Ina o godendosi la cucina che ha preparato. La loro forte connessione traspare in ogni incontro che hanno e, di conseguenza, è facile credere che si siano appena sposati ieri. Tuttavia, non è nemmeno vicino ad essere il caso.

Mentre Ina e suo marito si preparavano a celebrare insieme il loro 54° anniversario di matrimonio, la conduttrice dello spettacolo è andata al “The Drew Barrymore Show” per ricordare i loro primi giorni insieme, tra cui com’era giovane Ina quando lei e suo marito si sono incontrati per la prima volta, come hanno ottenuto il loro iniziare a frequentarsi e i modi accattivanti in cui sarebbero rimasti in contatto ogni volta che erano separati l’uno dall’altro. Ina e suo marito stanno attualmente festeggiando insieme il loro 54° anniversario di matrimonio.

Durante la sua visita al talk show nel novembre 2022, Ina ha rivelato a Drew Barrymore di essere entrata in contatto per la prima volta con Jeffrey quando era una bambina e all’epoca era uno studente al Dartmouth College. Quando l’ha vista, era lì al campus in visita. È così che l’ha vista per la prima volta. È stato in grado di ottenere il suo numero di telefono tramite un conoscente comune e l’ha usato per chiamarla e chiederle di uscire per un appuntamento. Ha detto che il loro primo appuntamento è stato un completo fallimento poiché ha avuto la terribile idea di portarli ad un appuntamento in un club, ma poiché era giovane, non gli è stato permesso di entrare. Ha ricordato che quando in seguito aveva chiesto a Jeffrey perché voleva portarla fuori di nuovo dopo, lui aveva detto “Pensavo che avessi bisogno di prenderti cura di te”, il che aveva sciolto il cuore del pubblico e degli spettatori ovunque. Ha detto che in seguito aveva chiesto a Jeffrey perché voleva portarla di nuovo fuori dopo.

Ina ha anche condiviso la seguente dichiarazione con People: “Mi ha visto per strada, e poi mi ha scritto una lettera con una sua foto inclusa”. Ricordo ancora vividamente di essere corso in casa e di aver urlato a mia madre: “Mamma, mamma, devi vedere questa immagine di questa persona”. È davvero adorabile!’”

Nel 1968, la coppia si era sposata e continuano a sembrare innamorati l’uno dell’altro anche dopo tutti questi anni. L’ammirazione di Ina per suo marito è stata in piena mostra nel 2018, quando si è innamorata di lui dicendo: “È assolutamente l’amico più carino che qualcuno possa avere”. Si entusiasmò per il suo lato spensierato, che sentiva essere un meraviglioso complemento all’aspetto più serio che esibiva.

“Interpreta questo tipo di idiota accattivante che entra e dice: ‘Oh, è adorabile, cosa c’è dentro?'” In effetti, è davvero brillante e ha alcune cose molto intriganti da dire sia sul mondo che sull’economia . Sono ancora davvero in soggezione nei suoi confronti perché la sua carriera ha abbracciato il governo, gli accademici, le banche e la scrittura – ha prodotto numerosi libri – e ha realizzato così tanto.

Nonostante il fatto che l’intraprendenza di Jeffrey richiedesse loro di trascorrere molto tempo separati mentre prestava servizio militare durante la guerra del Vietnam per un periodo di quattro anni, la loro relazione è rimasta forte.

Jeffrey ha detto che sarebbe stato di stanza in Thailandia per un anno dopo il matrimonio, ma che intendeva rimanere in costante contatto con sua moglie. Ha detto: “Ho scritto a Ina ogni singolo giorno”, aggiungendo: “Durante tutto l’anno, sono stato in grado di contattarla solo una volta”.

Questo fu l’inizio di una vita di corrispondenza tra le due persone, dal momento che sarebbero state costrette a vivere separate ancora per molti anni a causa delle rispettive carriere. Mentre Jeffrey era di stanza in Giappone per lavoro negli anni ’80, Ina rimase negli Stati Uniti. Jeffrey ha dichiarato: “Per alcuni anni abbiamo viaggiato tra Tokyo e gli Hamptons”, e ha indicato che le lettere sono entrate in gioco ancora una volta, ma con una svolta moderna sul concetto.

Ina ha detto: “Mi scriveva messaggi tutto il giorno, e poi me li inviava via fax di notte in modo che quando mi svegliavo la mattina, li avrei già avuti”.

Anche quando è tornato negli Stati Uniti, Ina ha detto che suo marito Jeffrey ha trascorso decenni a fare il pendolare nel Connecticut durante la settimana per insegnare a Yale mentre lei lavorava da casa loro a East Hampton, New York. Potevano trascorrere insieme solo le sere dei giorni feriali e i fine settimana.

Ina ha detto che la routine di suo marito che parte lunedì e torna venerdì era in vigore da quattro decenni. Tuttavia, con il progresso della tecnologia, è diventato molto più semplice per Jeffrey comunicare con sua moglie, indipendentemente da dove si trovasse.

“Quando non siamo insieme, le mando cinque o sei SMS al giorno”, ha detto Jeffrey con adorazione. “La amo così tanto.” “Trovo davvero interessante guardare il suo programma. Non sembra affatto che siamo separati dal momento che riesco a immaginare dov’è e cosa sta facendo nella mia testa. La mia situazione ideale sarebbe quella di poter trascorrere con lei sette giorni su sette e ventiquattro ore su ventiquattro.



Visualizzazioni post:
16

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: