Il miliardario Paul McCartney usa i mezzi pubblici; sua figlia afferma che è modesto, eppure la sua modestia è ammirata da molti…

Non ci sono molti personaggi famosi senza pretese e senza pretese come il grande cantautore Paul McCartney. L’uomo che è nato e cresciuto a Liverpool, in Inghilterra, ha accumulato un’incredibile ricchezza grazie alla sua partecipazione alla band di fama mondiale conosciuta come i Beatles.

Si stima che la superstar, che ha vinto molti Grammy Awards e abbia compiuto 80 anni nel 2022, valga più di 1,2 miliardi di dollari. McCartney continua a incassare milioni di dollari l’anno grazie ai diritti d’autore che riceve dalla sua musica, così come ai concerti e alle vendite di dischi che fa in tutto il mondo.

Nell’anno 2020, McCartney ha condotto una delle interviste più oneste della sua carriera, rivelando alcune informazioni sorprendenti su se stesso. Nonostante sia tenuto in grande considerazione da molte generazioni, la sua popolarità e la posizione di uno degli artisti più ricchi del mondo non lo hanno reso arrogante.

Il cantante ha mantenuto il suo status di ragazzo normale a cui piacciono gli aspetti semplici della vita. È una celebrità unica sotto ogni aspetto, dal fatto che si reca al lavoro in autobus al fatto che non dà mai nulla per scontato.

McCartney ha detto che i brividi e i fastidi della sua famosa posizione erano quasi uguali in intensità. Era importante per lui mantenere il suo senso di identità nonostante il suo crescente livello di celebrità, quindi ha escogitato strategie ingegnose per impedire agli ammiratori di fotografarlo, come offrire di avere una conversazione con loro piuttosto che una fotografia.

Molte persone sono rimaste sorprese quando hanno saputo che Paul McCartney volava usando aerei commerciali. Il musicista ha adottato un approccio diverso rispetto a molte altre superstar che valevano miliardi di dollari e ha scelto di volare su aerei privati ​​o voli charter a proprie spese.

La dimostrazione di umiltà di McCartney non si limitava al volo in classe economica; piuttosto, alla superstar piaceva scegliere forme di trasporto meno costose ovunque disponibili, come autobus e treni. Inaspettatamente, avrebbe viaggiato con i mezzi pubblici.

Il fatto che gli abbia fornito un’esperienza fondamentale così forte è stato uno dei motivi per cui gli piaceva lavorare come autista di autobus.

“C’è qualcosa da dire al riguardo, nonostante la sua banalità… Voglio dire, sono consapevole che non c’è modo di poter essere una persona normale perché sono semplicemente troppo famoso per essere ordinario, ma è estremamente essenziale per me avere quel senso dentro, la sensazione di essere ancora me stesso.

Il fatto che la superstar non fosse diversa dal resto di noi ha stupito le persone. McCartney sentiva che era molto importante mantenere la sua individualità, che era uno dei motivi per cui si impegnava a conversare con le persone che vedeva sul treno.

Durante il viaggio in autobus da Long Island a New York City, ricorda di essere stato al centro di alcune attenzioni. Una signora gli si è avvicinata e gli ha chiesto informazioni sulla sua identificazione, nonché sul motivo per cui stava viaggiando sull’autobus. Dopo che lui le disse di sedersi accanto a lui, i due iniziarono un profondo dialogo tra loro. Il musicista ha elaborato il suo metodo non convenzionale, dicendo:

“Alla fine, ci siamo impegnati in questa conversazione molto piacevole. Per questo mi piace fare due chiacchiere educate. Essere di natura tipica Questo è fantastico. È una cosa che mi sta molto a cuore, forse anche troppo. Salire sull’autobus e far conoscere la mia presenza a tutti non sarebbe stato qualcosa che avrei voluto fare”.

La celebrità che ha ricevuto il titolo di cavaliere dalla regina Elisabetta nel 1997 si distingue dalla massa. Non viaggia con un gruppo né assume guardie del corpo per la sicurezza mentre è in viaggio. Mentre viaggiava in treno a Londra, indossava abiti banali e si preoccupava dei propri pensieri.

Alla stazione di Kings Cross, Paul McCartney è salito sul vagone del treno, e se la semplice apparizione del cantante non è stata sufficiente a spaventare gli altri passeggeri, lo sono stati sicuramente i suoi atti successivi. Prima di iniziare a leggere il giornale come gli altri uomini del treno, ha tirato fuori un vecchio telefono Nokia, ha controllato i suoi messaggi e poi ha riposto il telefono.

Le persone sono in soggezione per la capacità di Paul McCartney di mantenere un basso profilo.

Stella McCartney, una famosa stilista e figlia di Sir Paul McCartney, ha scherzosamente definito suo padre “stretto” in riferimento alle sue abitudini di spesa. Ha spiegato che andare in una scuola convenzionale che era vicino a casa sua e offriva un’ampia istruzione era la cosa migliore per lei.

Sebbene la figlia di Paul McCartney deridesse suo padre per i suoi modi insolitamente frugali e umili, apprezzava anche la parsimonia di suo padre. Ha riflettuto sulla conoscenza e l’esperienza che ha acquisito frequentando una scuola comprensiva e ha sottolineato che le ha dato la capacità di prendersi cura di se stessa.

Ha anche riconosciuto che era importante per lei non vantarsi mai dei benefici che aveva dato che i bambini a scuola non l’avrebbero presa di buon grado. Ha imparato questa lezione nel modo più duro. La stilista, che era anche una madre, si è confrontata interiormente con la questione di come avrebbe dovuto allevare i suoi figli.

La figlia di McCartney ha detto che avrebbe seguito le orme di suo padre se i suoi figli fossero stati troppo benestanti nonostante avesse messo i suoi figli più piccoli nelle scuole private.

Il fatto che l’ex membro della band dei Beatles viaggiasse su un vagone ferroviario di seconda classe nonostante la sua immensa fortuna e il fatto che avrebbe potuto acquistare l’intero treno non smette di stupire. I passeggeri sono rimasti sbalorditi dalle selezioni dell’artista e una parte significativa della comunità di Internet ha elogiato l’esecutore per la sua umiltà.

La gente ammirava il modo in cui McCartney “lo manteneva genuino” e viveva come tutti gli altri. I fan del cantante pop ora hanno un nuovo motivo per apprezzare la leggenda vivente, come se prima avessero bisogno di un’altra scusa per farlo. Ollie Wong, uno dei passeggeri che ha visto Paul McCartney sul treno, ha fornito ulteriori informazioni sull’incontro dicendo quanto segue:

“Quando l’ho guardato bene, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata:” Quello è Paul McCartney! Non potevo credere che si stesse rendendo così ridicolo nella mia seconda classe.

Un gran numero di passeggeri è rimasto sorpreso dall’umile comportamento del cantante e molti non potevano credere che qualcuno della sua celebrità e importanza avrebbe utilizzato il sistema di trasporto pubblico. Qualcuno ha twittato questo sul proprio account Twitter:

“Uno degli artisti di maggior successo nella storia del mondo, Sir Paul McCartney, è qui visto viaggiare su un treno. Se sai chi sei, lo saprai”.

L’atteggiamento modesto che assume Paul McCartney gli ha permesso di risparmiare una notevole quantità di denaro, ma questo non è il motivo principale per cui la celebrità sceglie di utilizzare i mezzi pubblici quando possibile. Il cantante ha apprezzato avere un periodo di normalità poiché gli ha dato un senso di stabilità e gli ha permesso di tornare a se stesso.



Visualizzazioni post:
86

Posta navigazione

Like this post? Please share to your friends:
Sii felice e leggi gli articoli
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Videos from internet

Related articles: